Skip to content Skip to footer
Donna che pulisce la finestra

Pulizie di primavera: i nostri consigli per una casa splendente

Finalmente un po’ di tepore! Insieme alla primavera, torna anche la voglia di dare una bella pulita alla casa. Le pulizie di primavera sono imminenti. Ti riveliamo i nostri migliori consigli e trucchi, stanza per stanza. 

Prima di iniziare, ecco due suggerimenti preliminari per le pulizie di primavera. 

1. Parola d’ordine: sgomberare

Pulire è più facile quando la casa è in ordine. Prima di dare il via alle grandi pulizie, dedica un po’ di tempo a sgomberare e riordinare le stanze. Non solo avrai più spazio per pulire, ma potrai anche sbarazzarti delle cose inutili.

2. Prepara gli accessori per la pulizia

Una volta preparati gli accessori per la pulizia, niente potrà più fermarti. Fai quindi un giro in ogni stanza della casa e pensa a quali detergenti ti serviranno per pulire i diversi spazi. Di seguito troverai un paio di consigli utili, perciò ti consigliamo di continuare a leggere.

Si comincia!

Puliremo insieme ogni stanza della tua casa.

Camera da letto

1. Addio alla polvere

Iniziamo dalla stanza più rilassante della casa: la camera da letto. Qui la polvere si accumula rapidamente, perché è questo l’ambiente in cui ci cambiamo d’abito e sprimacciamo i cuscini. Che fare? Prima di tutto, passa l’aspirapolvere e lava il pavimento (meglio farlo tutte le settimane). Attenzione ai pavimenti in parquet: per non rovinarli, puliscili con uno straccio umido invece di bagnarli troppo abbondantemente. E non dimenticare che la polvere si accumula anche nelle fessure dei termosifoni. Fatto? È il momento di dedicarci alla pulizia delle finestre. Restiamo nella camera da letto, ma passiamo al consiglio numero 2. 

2. Vetri scintillanti

Esistono diversi prodotti detergenti e rimedi della nonna che ti consentiranno di ammirare la primavera fuori dalla finestra attraverso un vetro perfettamente pulito. Per eliminare il calcare dalle finestre, puoi usare un po’ di aceto. Per vetri davvero splendenti, puoi ricorrere anche a un mix di detersivo per piatti e acqua. Altrimenti ti basterà usare il buon vecchio spray per vetri.

3. Letti puliti in un batter d’occhio

Ora occupiamoci del letto. E non intendiamo soltanto cambiare le lenzuola. Ma non temere, sarà facilissimo. Rimuovi il materasso dal letto e pulisci le doghe con un panno umido. Poi passa l’aspirapolvere sul materasso. Se necessario, puoi portarlo in un centro specializzato per una pulizia professionale. Se il materasso è irrimediabilmente danneggiato, su tutti.ch puoi trovare materassi in ottime condizioni o addirittura un intero letto completamente nuovo. Ancora un consiglio: Scuoti le lenzuola tutti i giorni e cambiale al massimo ogni quattro settimane. 

Con la camera da letto abbiamo finito, possiamo passare alla cucina. 

Cucina

Bicarbonato di sodio: un alleato per le pulizie 

Per pulire la cucina è bene rinunciare il più possibile a detergenti aggressivi. Spesso basta un po’ d’acqua, al massimo combinata con uno spruzzo di detergente. Sai qual è il rimedio della nonna per eccellenza per pulire le superfici? Il bicarbonato di sodio. Mescolalo con un po’ di succo di limone e amido: questo mix ti aiuterà a rimuovere grasso e calcare. Se vuoi fare le cose per bene, pulisci anche gli armadietti della cucina e il frigorifero con un detergente multiuso. 

Soggiorno

Mobili perfetti

Per la pulizia del soggiorno puoi seguire tutti i consigli che ti abbiamo dato per la camera da letto. Ma nel salotto buono di casa è bene dedicarsi anche ai mobili, come ad esempio il divano. Quanti anni fa l’hai acquistato e con quale frequenza l’hai pulito? Ecco, appunto. La buona notizia è che la fodera di molti divani è rimovibile e lavabile. Se il tuo divano è in pelle, invece, puoi pulirlo con acqua tiepida. Anche i prodotti specializzati per trattare il cuoio possono darti una mano. Ricorda di rimuovere con l’aspirapolvere le briciole fra le fessure del divano. Nel tuo soggiorno ci sono anche un tavolo da pranzo in legno e una libreria? Il lucido per mobili darà un aspetto più vivace ai tuoi arredi preferiti.

Bagno

Goditi la primavera

Siamo all’ultima tappa del nostro tour di pulizia. È giunto il momento di pulire il bagno. Qui è bene utilizzare un detergente specifico per il bagno. Soprattutto per il WC è necessario strofinare a fondo… e durante le pulizie di primavera ancora più a fondo! Per rimuovere le macchie di calcare su lavabo e rubinetti rinuncia pure alla chimica e scegli l’aceto, un detergente miracoloso. Versane un po’ su un panno e passalo sulle macchie: fatto! I capelli intasano lo scarico della doccia? Anche in questo caso puoi ricorrere a un rimedio della nonna. Prova con aceto e lievito in polvere. Metti un po’ di lievito in polvere nello scarico e poi versaci sopra dell’aceto. Dovresti ottenere buoni risultati. Complimenti, ora è tutto perfettamente pulito.

Non ti rimane che goderti la primavera nella tua casa pulita e ordinata. Se preferisci lasciare le pulizie di primavera a un professionista – puoi trovare rapidamente l’addetto alle pulizie o l’impresa di pulizie giusta online!

E adesso che è tutto splendente, dai un’occhiata su tutti.ch. Di certo troverai qualche arredo per rendere la tua casa ancora più accogliente.

tutti.ch, SMG Swiss Marketplace Group AG © 2022. All Rights Reserved.