Mobili da giardino di seconda mano per un’oasi di benessere verde

E’ arrivata la primavera e l’estate non è lontana. E’ tempo di sistemare il giardino per la bella stagione! Se anche voi siete alla ricerca di sedie da giardino più comode dovete assolutamente continuare a leggere i nostri consigli, che vi aiuteranno nell’acquisto di mobili da giardino di seconda mano.

gartenmoebel-atelier-pfister-nods-0805025920

(Immagine: tutti.ch)

La visione d’insieme 
E’ importante la visione d’insieme della propria oasi nel verde. Prima di buttarsi negli acquisti conviene infatti fare un passo indietro, osservare l’insieme e chiedersi quali mobili da giardino effettivamente stiano bene in quell’ambiente. Quali materiali e quali colori si abbinano meglio e che superficie si ha concretamente a disposizione per dei mobili nuovi? A proposito di spazio: nel caso dei mobili più ingombranti conviene considerare sin dal principio il trasporto. Far stare un tavolo da giardino nel bagagliaio di una Mini decisamente non è un’impresa facile! Chi inoltre d’inverno tiene i mobili in garage dovrebbe tenere conto delle misure anche per questo aspetto. In tal senso sedie e tavoli pieghevoli si rivelano indubbiamente una soluzione vantaggiosa.

Tracce del tempo 
Nel caso dell’acquisto di mobili da giardino usati in realtà conta di meno l’età di un oggetto di quanto sia stato effettivamente utilizzato. Una sedia a sdraio che ha passato la maggior parte dei suoi 10 anni in cantina è più consigliabile di un tavolo da giardino rimasto fuori per anni in ogni condizione atmosferica. Inoltre, se le foto sono state fatte bene, è abbastanza semplice capire se i mobili da giardino siano stati curati regolarmente oppure se gli sia stata data semplicemente una riverniciata. Nel caso di descrizioni del prodotto incomplete conviene sempre porre questo genere di domande direttamente al venditore.

gartenmoebel-1341058519

(Immagine: tutti.ch)

Un dubbio amletico: che materiale scegliere? 
Legno, acciaio cromato, ghisa, metallo, rattan, plastica: la lista dei materiali più diffusi per i mobili da giardino sembrerebbe quasi infinita. Posto che l’eleganza non escluda certamente la praticità, la scelta del materiale, in realtà, anche per i mobili da giardino spesso dipende più da questioni di budget. Un altro punto importante da considerare al momento della scelta è rappresentato dalla collocazione dell’oggetto. Se i mobili nel vostro giardino saranno esposti alle intemperie la scelta obbligata dovrà ricadere su materiali resistenti come il metallo sigillato con dell’antiruggine. Pioggia e pollini mettono a dura prova tutti i materiali, ma la plastica chiara, in particolare, può scolorire in maniera decisamente antiestetica e piuttosto rapida in queste condizioni. Nel caso del legno è fondamentale una sigillatura che lo renda resistente alle intemperie ed al sole. Senza tale trattamento, infatti, questi mobili già dopo una sola stagione potrebbero essere da buttare.

Pratici accessori 
Oltre ai veri e propri mobili da giardino, su tutti.ch potete trovare anche i più svariati accessori da abbinare. Dei comodi cuscini rendono immediatamente molto più confortevole lo stare seduti insieme. Dal momento che gli odori ed il fumo delle grigliate impregnano i tessuti,  i cuscini dovrebbero essere sfoderabili e lavabili. Dato che portare dentro i cuscini ogni sera è faticoso e poco pratico, conviene sicuramente procurarsi sin dall’inizio un comodo contenitore. Chi non dovesse avere un posto a sedere riparato dovrebbe mettersi inoltre alla ricerca di una copertura per tavolo e sedie.

Che si tratti di un dondolo di classe oppure di un robusto tavolo da giardino, su tutti.ch, nella categoria “Per il giardino”, anche voi potete trovare sicuramente il mobile mancante per la vostra oasi di benessere privata nel verde!

Commento:

No commmentaire.

La tua opinione

requis