DIY – Cravatta portaocchiali

È un peccato che i portaocchiali siano sempre monotoni e noiosi. Con i nostri consigli potete crearne uno allegro e colorato con una vecchia cravatta. Un bel tocco di colore per la vita di tutti i giorni in ufficio o per l’inizio della scuola.

Brillenetui_Final
Vi servono:

  • Centimetro
  • Ago e filo
  • Colla
  • Forbici

Grado di difficoltà: Facile
Durata: 25 min

Brillenetui_Zubehoer

 

Fase 1
Tagliate in due la cravatta a una distanza di circa 40 cm dalla punta e, se presente, rimuovete il passantino.

Fase 2
Dopo aver tagliato la cravatta, la cucitura originale si sfilerà e bisognerà ricucirla. La cucitura resterà nascosta, quindi non preoccupatevi del colore del filo che utilizzate o di essere precisi. Attenzione però a non unire la parte superiore della stoffa con quella inferiore.

Fase 3
Ripiegate il lato che avete tagliato per circa 2 cm e cucitelo con alcuni punti. Niente paura, anche questa cucitura rimarrà nascosta.

Brillenetui_Schritt1

Fase 4
Piegate ora a metà la cravatta per prendere la misura, applicate la colla e incollate le due parti. Attaccate infine i dischetti in velcro. Mettete la parte morbida del velcro sulla punta in modo da evitare di graffiare gli occhiali. Premete bene e lasciate asciugare il tutto.

Brillenetui_Schritt2

Buon divertimento!

Commento:

No commmentaire.

La tua opinione

requis