DIY – Candele realizzate con tazze da tè

Con l’arrivo dell’autunno non c’è niente di meglio di un tè con le amiche la domenica pomeriggio. E si sa che l’atmosfera diventa ancora più accogliente con qualche candela, realizzata ad esempio con una graziosa tazza da tè. Ecco come:

Tassenkerzen_Final_Feuer_Logo

Vi servono:

  • Tazze da tè (e piattini abbinati)
  • Resti di candele
  • Stoppini con basi
  • Bacchette di legno (o spiedini)
  • Nastro adesivo
  • Opzionale: colorante per cera (disponibile nei negozi di bricolage)

Durata: 45 min
Difficoltà: facile

Tassenkerzen_Zubehoer_Logo

Fase 1
Mettete lo stoppino tra le due bacchette e posizionatele sulla tazza come indicato nell’immagine. Sistemate ora lo stoppino in modo che la base poggi sul fondo della tazza. A questo punto, unite le due bacchette con del nastro adesivo, in modo che lo stoppino non si possa spostare.

Tassenkerzen_Schritt1_Logo

Fase 2
Fate bollire un po’ d’acqua e, a parte, tagliate grossolanamente i resti di candela, in modo che si possano poi sciogliere più rapidamente. Rimuovete gli stoppini. Mettete ora tutti i pezzetti di cera in una ciotola di vetro o in una brocca e mettetela a bagnomaria. Dopo circa 20 minuti la cera dovrebbe essere completamente sciolta. Se necessario potete mescolare con un bastoncino di legno.

Opzionale: noi abbiamo aggiunto qualche granello di colorante blu, abbinato alla tazza, per colorare la cera. Ma attenzione: come quello alimentare, si tratta di un colorante molto intenso.

Tassenkerzen_Schritt2_Logo

Fase 3
Versate infine la cera fusa nelle tazze. State attenti a non toccare le bacchette e a riempire ogni tazza fino a circa un centimetro dal bordo.

Tassenkerzen_Schritt3_Logo

Fase 4
Ora non vi resta che lasciare raffreddare le vostre candele e accorciare lo stoppino della lunghezza desiderata.

Tassenkerzen_Schritt4_Logo

Buon divertimento!

Commento:

No commmentaire.

La tua opinione

requis